Simone Berti, Andrea Sala, Aleksejs Naumovs, Macs, Tellas, a cura di Fabiola Naldi

Inizieranno mercoledì 11 settembre gli interventi degli artisti chiamati per la XXIV edizione della Biennale del Muro Dipinto, che anche per il 2013 vede la collaborazione del MAMbo – Museo d'Arte Moderna di Bologna con il Comune di Dozza e la Fondazione Dozza Città d'Arte, organizzatori della rassegna. Sarà mantenuto uno dei tratti che caratterizzano la manifestazione fin dai suoi esordi: gli artisti lavoreranno a diretto contatto con il pubblico che potrà assistere allo sviluppo dell'opera, dal muro vuoto al suo compimento. I lavori finiti saranno presentati ufficialmente, in un momento inaugurale, sabato 14 settembre, nel piazzale della Rocca di Dozza.

XXIV edizione della Biennale del Muro Dipinto di Dozza-Toscanella 11-15 Settembre 2013.

MAMbo Museo d'Arte Moderna Bologna

La partecipazione del MAMbo al progetto come partner scientifico è stata avviata con successo nel 2009 e ha avuto un significativo risultato anche in termini editoriali.Leggi tutto

Comune di Dozza città d'Arte

Dozza, un piccolo borgo medioevale, una galleria d'Arte en plein air, più di 90 opere dipinte sui muri da artisti diversi per nazionalità tecniche e stili. Leggi tutto

Fondazione Dozza città d'Arte

La Fondazione Dozza Città d'Arte è nata nel 2004 su volontà dell'Amministrazione Comunale, ha come obiettivi il pieno godimento del Borgo antico.Leggi tutto